Vai al contenuto

Un workflow più veloce ed efficiente con le novità 2022 di Formlabs

arrow_downward

Form 3+ e Form 3B+ – Build Platform 2 – ESD Resin

  • Form 3+ e Form 3B+: stampa 3D a stereolitografia sempre più veloce e accurata, anche per materiali biocompatibili.
  • Build Platform 2: la piattaforma di stampa con tecnologia di rilascio rapido che ottimizza il tuo workflow. 
  • Resin Esd: la resina specifica per l’elettronica

FORM 3+ e FORM 3B+

Da oggi, grazie a Form 3+ e Form 3B+, passare dal design alla parte finale è ancora più semplice e veloce. Poter concretizzare le proprie idee e consegnare il prodotto finito in modo efficiente e in tempi rapidi, permette di rispettare le richieste urgenti che si presentano in ogni settore. Che si tratti di un prototipo estetico, di un modello funzionale o dentale, Form 3+ e Form 3B+ stampano dal 20 al 40% più velocemente.

 

Form 3+ e 3B+ sono le nuove stampanti 3D desktop per prototipazione e produzione di piccoli lotti con tecnologia SLA. Form 3B+ è ottimizzata per l’utilizzo con materiali biocompatibili e le resine specifiche per il settore del dentale.

Grazie all’introduzione di diversi aggiornamenti hardware e software, la Low Force Stereolithography, introdotta da Formlabs nel 2019, è stata portata a un livello superiore, migliorandone velocità di stampaaccuratezza delle parti e semplificando ancora di più il flusso di lavoro.

Rimuovere i supporti di stampa è un gioco da ragazzi: basta l’utilizzo delle mani per spezzarli senza danneggiare il pezzo stampato.

La sorgente luminosa LPU distribuisce in modo omogeneo e stabile la luce su tutta l’area di stampa, permettendo di ottenere la stessa qualità delle parti su tutto il piatto.

Il monitoraggio della temperatura è costante e preciso, per assicurare la corretta polimerizzazione della resina. Non appena la stampante riceve il job di stampa, inizia il preriscaldamento immediato, contribuendo così a ridurre i tempi di stampa.

Il piatto di stampa e la LPU sono perfettamente allineati fin dai primi layer, per una elevata adesione delle parti al piatto e una finitura superficiale con qualità da produzione. La modalità sleep personalizzabile permette una riduzione del consumo energetico quando la stampante non è in uso.

Il software è predisposto per ottimizzare tutto il flusso di lavoro: dalle impostazioni di stampa specificamente studiate per ogni singolo materiale, alla tecnologia di adattamento dello spessore del layer in base alla geometria del pezzo, alla creazione dei supporti ottimizzati per densità e forma.

BUILD PLATFORM 2

Se poi si stampa utilizzando l’accessorio Build Platform 2, il nuovo piatto di stampa in acciaio robusto e durevole con tecnologia Quick Release System, la rimozione dei pezzi è sicura, istantanea e pulitaI pezzi si staccano con un semplice movimento, senza l’utilizzo di utensili.

Oltre che su Form 3+ e Form 3B+, Build Platform 2 è una novità che può essere utilizzata per migliorare il flusso di lavoro anche su Form 2, Form 3, Form 3B.

Build Platform 2 è un valido aiuto per rendere ancora più efficiente il flusso di lavoro.

ESD RESIN

Presentiamo inoltre una interessante novità anche per quanto riguarda la gamma di materiali di stampa Formlabs: ESD Resin è la nuova resina per:

  • stampare parti in grado di dissipare l’elettricità statica
  • realizzare involucri destinati a proteggere i componenti elettronici dalle cariche elettrostatiche
  • prototipi destinati al settore dell’elettronica.

 

Realizzando attrezzature elettrostaticamente sicure, si migliora l’efficienza delle linee di produzione di componenti elettronici. ESD Resin è l’ideale anche per la realizzazione personalizzata di vassoi e pallet per lo stoccaggio e la gestione di componenti elettronici.

 

La nuova resina ESD è compatibile con le stampanti Form 3, Form 3L, Form 3+, Form 3B, Form 3B+, Form 3BL

This site is registered on wpml.org as a development site.