Vai al contenuto

Bugatti e la pinza di freno stampata in 3D: più leggera ma più potente

arrow_downward

La parte metallica stampata in 3D può far fronte a requisiti di resistenza, rigidità e temperatura estremi alle alte velocità richieste dai clienti.

La nuova pinza freno in titanio, lunga 41 cm, larga 21 cm e alta 13,6 cm, pesa solo 2,9 kg. Rispetto al componente in alluminio attualmente utilizzato, che pesa 4,9 kg, Bugatti potrebbe quindi ridurre il peso della pinza freno di circa il 40% garantendo allo stesso tempo una robustezza ancora maggiore utilizzando il nuovo componente.

Un chiaro esempio di additive manufacturing nel settore Automotive

La stampa 3D a metallo ha ormai acquisito un ruolo fondamentale nei processi di prototipazione e di produzione di molte aziende nei più svariati settori industriali. Questa tecnologia di stampa si rivela particolarmente valida per la realizzazione di parti funzionali di alta qualità con dettagli estremamente precisi.

Le stampanti 3D a metallo aprono l’orizzonte a un nuovo modo di progettare, prototipare e produrre. La creazione di oggetti in metallo con i processi tradizionali infatti è sempre stata dispendiosa in termini di spesa, dei tempi tecnici di realizzazione dello stampo, per l’elevato scarto di materiale metallico in fase di produzione vera e propria.

Vuoi saperne di più sulla stampa 3D a metallo? Richiedi la consulenza gratuita di un nostro esperto. Ti guiderà nella scelta della stampante più adatta alle tue esigenze.

This site is registered on wpml.org as a development site.